Bellaria Igea Marina Air Show

Il nome ufficiale è 313º Gruppo Addestramento Acrobatico, stiamo proprio parlando della Pattuglia Acrobatica Nazionale (PAN) dell’Aeronautica Militare Italiana, nata nel 1961 da una decisione presa dell’Aeronautica con l’intento di creare un gruppo permanente per l’addestramento all’acrobazia aerea collettiva dei suoi piloti.

Il loro programma di volo, comprendente una ventina di acrobazie della durata di circa mezz’ora, le ha rese famose e riconosciute come una delle migliori pattuglie aeree acrobatiche a livello internazionale, compiendo acrobazie tutto l’anno.La caratteristica degli aerei è la banda tricolore che attraversa la fiancata dell’aereo su sfondo blu. L’addome dell’aeroplano è grigio chiaro mentre i numeri di formazione sono degli adesivi gialli.

Ai classici Aermacchi MB-339 A in forza all’Aeronautica Militare Italiana sono stati tolti i serbatoi delle estremità alari per due ragioni: penalizzerebbero le prestazioni acrobatiche dei velivoli, in particolare i tonneau veloci a causa di una massa non indifferente posta lontana dall’asse di rotazione e renderebbero più problematico il mantenimento della formazione stretta durante le manovre acrobatiche, inibendo in parte la visuale del velivolo accanto al quale si vola e privando così i “gregari” di punti di riferimento precisi per il mantenimento della posizione.

A Bellaria Igea Marina l’appuntamento con l’esibizione della Pattuglia Acrobatica Nazionale Frecce Tricolori sulla spiaggia nella zona Portocanale, Polo Est è domenica 26 luglio!